IEC 61508 e IEC 61800-5-2 a confronto

Reading time: 3 minuti - Difficulty: Advanced
Parliamo di due importanti norme che riguardano rispettivamente la sicurezza dei sistemi elettrici e dei convertitori di frequenza: la IEC 61508 e la IEC 61800-5-2. Facciamo un approfondimento sulle linee guida per la sicurezza dei sistemi elettrici e dei convertitori di frequenza.

Caratteristiche delle due norme

La IEC 61508 e la IEC 61800-5-2 forniscono entrambe le linee guida dettagliate per garantire la sicurezza e l’affidabilità dei dispositivi elettrici e dei convertitori di frequenza utilizzati in un’ampia gamma di applicazioni industriali.

Ma la IEC 61508Functional Safety of Electrical/Electronic/Programmable Electronic Safety-related Systems” è una norma di sicurezza funzionale che stabilisce principi e requisiti per i sistemi elettrici che devono garantire un livello di sicurezza adeguato.

È quindi applicabile all’automazione industriale, all’energia, al trasporto e alla produzione di prodotti di consumo. La IEC 61508 fornisce una guida dettagliata su come identificare, analizzare e ridurre i rischi associati ai sistemi elettrici attraverso l’intero ciclo di vita del sistema.

La IEC 61800-5-2Adjustable speed electrical power drive systems – Part 5-2: Safety requirements – Functional” è invece una norma specifica per i convertitori di frequenza utilizzati nei sistemi di azionamento elettrico a velocità variabile.

Si concentra sulla sicurezza funzionale dei convertitori di frequenza, ossia i dispositivi elettronici usati per controllare la velocità di un motore elettrico. La IEC 61800-5-2 dettaglia le linee guida per implementare la sicurezza funzionale nei convertitori di frequenza, in modo da prevenire gli incidenti e garantire un funzionamento affidabile.

Correlazione fra le norme

La IEC 61508 e la IEC 61800-5-2 sono strettamente correlate perché, come detto, entrambe si concentrano sulla sicurezza funzionale dei sistemi elettrici. Abbiamo visto che, mentre la IEC 61508 ha un campo di applicazione più ampio, la IEC 61800-5-2 si concentra specificamente sui convertitori di frequenza.

Tuttavia, queste norme si integrano a vicenda e possono essere applicate insieme per garantire un livello adeguato di sicurezza nei sistemi elettrici che utilizzano convertitori di frequenza. In questo senso, una funzionalità di sicurezza indicata dalla IEC 61500-5-2 è per esempio il Safe Torque Off.

Cos'è il Safe Torque Off

Lo scopo della funzione Safet Torque Off è disabilitare il controllo del motore elettrico in modo che non possa produrre una coppia di uscita pericolosa.

È infatti una misura di sicurezza che viene spesso utilizzata nei convertitori di frequenza e negli azionamenti elettrici per garantire la sicurezza degli operatori e dei macchinari.

L’obiettivo principale è ridurre il rischio di incidenti legati alla rotazione o alla movimentazione di macchinari durante operazioni di manutenzione o emergenze. Quando attivato, il Safe Toque Off interrompe l’alimentazione del motore elettrico, arrestando immediatamente la sua rotazione.

Quindi il Safe Torque Off può diventare una funzione fondamentale per raggiungere un livello di rischio tollerato di una macchina e quindi ne potrebbe essere richiesta la certificazione SIL.