BYHON

Articoli tecnici

Cos’è il DIA (Development Interface Agreement) secondo ISO 26262

Perchè il DIA è fondamentale Oltre all’analisi HARA, anche il DIA è definito nelle prime fasi del ciclo di vita definite dalla norma ISO 26262. Il DIA rappresenta l’accordo tra cliente e fornitore in cui sono specificate le responsabilità delle attività da svolgere, delle prove o dei prodotti che devono essere scambiati fra le parti […]

Read more

Come redigere una Specifica dei Requisiti di Sicurezza secondo EN ISO 13849

Contenuti della Specifica dei Requisiti di Sicurezza di un SRP/CS Le specifiche dei requisiti di sicurezza devono essere redatte ed analizzate prima di iniziare la progettazione, poiché ogni altra attività successiva si deve basare sui requisiti previsti, a partire dal design del SRP/CS. Le specifiche dei requisiti di sicurezza del SRP/CS dovrebbero contenere almeno le […]

Read more

Cosa introduce la IEC 62061 Edizione 2

Contenuti dello standard IEC 62061 La norma internazionale IEC 62061 specifica i requisiti e fornisce raccomandazioni per la progettazione, l’integrazione e la convalida dei sistemi di controllo legati alla sicurezza (SCS – Safety-Related Control System) per le macchine. È applicabile ai sistemi di controllo utilizzati singolarmente o in combinazione per svolgere funzioni di sicurezza su […]

Read more

3 Domande sul Futuro della Sicurezza Funzionale

1 – Quali sono oggi i temi caldi della safety nell’industria di processo? La spinta espansiva della digitalizzazione e delle forme in cui si manifesta, Internet of Things, Big Data e Intelligenza Artificiale per dirne alcune, ha influenzato non solo la vita di tutti i giorni, ma anche il comparto industriale. Dispositivi sempre più smart […]

Read more

Glossario di Sicurezza Funzionale

Termini e definizioni Le definizioni sono riportate in inglese, fedelmente ai termini indicati nello standard IEC 61508 Parti 1-7.   Functional Safety: Part of the overall safety relating to the EUC and the EUC control system that depends on the correct functioning of the E/E/PE safety-related systems and other risk reduction measures.   Safe State: […]

Read more

Glossario della norma ISO 13849

Definizioni standard Sistema di comando della macchina: Sistema che risponde ai segnali in ingresso da parti degli elementi della macchina, operatori, apparecchiature di comando esterne o una loro combinazione e che genera segnali in uscita per far sì che la macchina si comporti nel modo previsto.   Parte di un sistema di comando legata alla […]

Read more

Cos’è l’analisi HARA per lo standard ISO 26262

Il metodo dell’analisi HARA Il metodo HARA mira a identificare e classificare gli eventi pericolosi e specificare gli obiettivi di sicurezza secondo il livello ASIL (Automotive Safety Integrity Level) in accordo allo standard ISO 26262, in relazione alla prevenzione e alla mitigazione dei rischi associati ai sistemi di guida. Ciò significa che la combinazione di […]

Read more

FAQ sulla Sicurezza Funzionale

1. Per ottenere il certificato SIL è obbligatorio essere certificati anche ISO 9001? No, la norma IEC 61508 non impone la certificazione ISO 9001, ma questa è tuttavia preferibile, in quanto agevola la revisione dei processi e abbrevia le tempistiche per gli audit e per l’emissione del certificato SIL.   2. Qual è la durata del certificato SIL? Il certificato […]

Read more

Sicurezza Funzionale e Cyber Security, che legame esiste?

La certificazione di sicurezza funzionale La conformità agli standard di sicurezza funzionale può essere provata certificando il livello SIL del dispositivo attraverso una valutazione di terza parte, tale da garantire il rispetto dei requisiti di indipendenza imposti dalla norma IEC 61508. Il certificato SIL è valido a livello internazionale e rappresenta il mezzo più diretto […]

Read more

Scarica la Guida alla Sicurezza Funzionale

In questa guida Sicurezza funzionale: concetti principali Struttura della norma IEC 61508 Cos’è il SIL (Safety Integrity Level) Elementi della sicurezza funzionale Ciclo di vita della sicurezza Tipi di requisiti SIL applicabili Livello SIL per PFDavg/PFH Sistema di gestione della sicurezza funzionale   Maggiori informazioni: FAQ sulla Sicurezza Funzionale  

Read more

Vantaggi della certificazione ISASecure®

Perché ottenere la Certificazione ISASecure® I vantaggi della certificazione ISASecure® sono molteplici. In particolare: Stabilisce un livello di affidabilità più elevato Migliora la sicurezza del prodotto Stabilisce le policy aziendali per l’uso degli standard ISA/IEC 62443 Aggiorna i processi di sviluppo del prodotto per conformarsi alla norma IEC 62443 Dimostra un approccio proattivo per acquisire […]

Read more

Introduzione alla norma ISO 26262

Applicazione dello standard ISO 26262 Lo standard ISO 26262 copre l’implementazione della sicurezza funzionale attraverso sistemi elettrici e/o elettronici (E/E) e presenta un ciclo di vita specifico per i componenti utilizzati nel settore automobilistico. Pertanto, fornisce un riferimento per il ciclo di vita della sicurezza dei veicoli e supporta l’adattamento delle attività da svolgere durante […]

Read more

Cos’è la certificazione ISASecure®

Schema di certificazione ISASecure® La certificazione ISASecure® è uno schema di valutazione della conformità di terza parte basato sulla serie di standard ISA/IEC 62443 per la certificazione di Industrial Cyber Security dei sistemi di controllo, come ad esempio DCS e SCADA. Uno schema di valutazione della conformità di terzi è noto anche come schema di certificazione. […]

Read more

Struttura della norma IEC 62443

Gli standard fissati dalla IEC 62443 Le parti più rilevanti dello standard di Industrial Cyber Security, per lo sviluppo di prodotti sicuri durante l’intero ciclo di vita, e anche per ottenere la certificazione ISASecure®, sono: Parte 1-1: Introduce i concetti e i modelli utilizzati in tutto lo schema. Il destinatario è chiunque desideri acquisire familiarità […]

Read more

Validazione del Performance Level secondo ISO 13849-2

Standard ISO 13849 per il calcolo del Performance Level La norma ISO 13849 si divide in due sezioni: La prima parte della norma, ISO 13849-1, è la più conosciuta in ambito safety. Riguarda la progettazione dei SRP/Cs, e fornisce al costruttore le prescrizioni necessarie per poter progettare e realizzare un SRP/Cs che si definisca “sicuro”. Facciamo […]

Read more

Metodi di calcolo SIL

Esempi di calcolo SIL Seguendo i diversi approcci, il calcolo può essere svolto attraverso: Analisi di Markov, metodo che copre la maggior parte degli aspetti della valutazione quantitativa della sicurezza e mostra una grande flessibilità. L’approccio si basa sul calcolo della probabilità che il sistema si trovi in uno stato specifico in un tempo specifico […]

Read more

Software Safety Management

Software System vs. Software Applicativo Per software system si intende la parte del software di un sistema elettronico programmabile che si riferisce al funzionamento e ai servizi forniti dal dispositivo programmabile stesso, ad esempio un PLC Embedded Software. Il software applicativo è invece parte software di un sistema elettronico programmabile che specifica le funzioni che […]

Read more

RAMS Engineering

Differenza fra Reliability e Availability L’affidabilità (Reliability) è definita come la probabilità che un dispositivo mantenga inalterate nel tempo le proprie prestazioni, fissate le condizioni di impiego. Parametro fondamentale per determinare l’affidabilità di un oggetto è il suo tasso di guasto, ovvero il numero di guasti che esso subisce nel tempo stabilito di un’ora. Le tecniche […]

Read more

Cos’è la Industrial Cyber Security (IEC 62443)?

A cosa ambisce lo standard IEC per la sicurezza informatica L’IEC 62443 è lo standard internazionale per la sicurezza dei sistemi di controllo industriale. Questo standard è quindi l’unica vera soluzione di Cyber Security orientata al mondo dell’automazione di fabbrica. La norma nasce quasi venti anni fa ad opera di un gruppo di volontari dell’industria […]

Read more

Livello SIL e acronimi della Sicurezza Funzionale

Acronimo di SIF Una funzione strumentata di sicurezza (SIF, o Safety Instrumented Function) è una funzione di controllo specifica da implementare da parte di un sistema di sicurezza, che ha lo scopo di raggiungere o mantenere uno stato di sicurezza per l’EUC, in relazione a uno specifico evento pericoloso. Le funzioni di sicurezza sono di […]

Read more

Come determinare il PLr secondo ISO 13849

Cos’è il metodo del Risk Graph L’allegato A (informativo) della EN ISO 13849-1 illustra un metodo, basato sul Risk Graph, per la stima del PLr partendo dalla gravità del rischio da mitigare. Il preciso rischio da mitigare è il punto 1 del grafico.   Vuoi aiutare la nostra pagina a crescere? Seguici su Linkedin   […]

Read more

Tipologie di guasto e vincoli di architettura

Guasti Hardware I tassi di guasto testati attraverso le tecniche di analisi e riduzione del rischio sono riassumibili in una serie di tipologie. Quando parliamo di guasti hardware, parliamo principalmente di fallimenti casuali, e più nello specifico di: Guasti sicuri Guasti pericolosi Guasti no effect Guasti no part Scarica l’infografica Vuoi aiutare la nostra pagina […]

Read more

Cosa sono le Categorie per la ISO 13849

Definizione delle Categorie secondo ISO 13849-1 Per la ISO 13849-1 le categorie hanno concettualmente le stesse caratteristiche che in altre norme inerenti la sicurezza funzionale, come la IEC 615058. Infatti, anche la ISO 13849-1 rappresenta le categorie in uno schema a blocchi, dove la funzione di sicurezza è divisa in ingressi (ad es. trasmettitori, interruttori, […]

Read more

Strategie di riduzione del rischio

Fase di analisi dei pericoli e dei rischi L’obiettivo dell’analisi dei rischi è individuare i rischi presenti all’interno di un sistema, processo o unità. Deve essere fatta una classificazione del richiesto, tale da determinare quali di questi risultino accettabili, tollerabili o inaccettabili. La filosofia che si tende a seguire è quella ALARP (As Low As […]

Read more

Functional Safety Lifecycle

Fasi del Functional Safety Lifecycle La norma IEC 61508 introduce il concetto di Safety Lifecycle per assicurare che tutte le attività, le azioni e le prove siano implementate in modo tale da garantire il livello di sicurezza richiesto. La IEC 61508 indica 16 fasi, e per ciascuna di esse specifica: Obiettivi da raggiungere Requisiti da […]

Read more

Come ottenere la Certificazione SIL

Cos’è il certificato SIL Il certificato SIL è un certificato di sicurezza funzionale che permette di dimostrare la conformità di un prodotto o un processo alle norme internazionali IEC 61508. Il certificato è rilasciato da enti terzi, così da garantire il rispetto dei requisiti per l’indipendenza imposti dalla norma IEC 61508-1 per il raggiungimento dei livelli più elevati SIL 3 […]

Read more

Cos’è la Sicurezza Funzionale

Functional Safety secondo IEC 61508 Nei complessi impianti industriali grande importanza deve essere posta sugli aspetti legati alla sicurezza, sia essa di persone, dell’ambiente o dell’infrastruttura stessa. I rischi associati al funzionamento di un qualsiasi sistema devono essere mitigati per raggiungere un livello di sicurezza accettabile. Nel caso in cui ciò non sia possibile con […]

Read more

Struttura della norma EN ISO 13849

Principi fondamentali della EN ISO 13849 Lo scopo principale delle norme ISO 13849-1, Principi generali per la progettazione, e ISO 13849-2, Validazione, è regolamentare il livello di prestazione che le parti di comando di una macchina legate alla sicurezza devono avere per poter essere considerate un’adeguata misura di mitigazione di uno specifico rischio. Le norme […]

Read more

Requisiti IEC 61508 vs. IEC 61511

Differenza fra standard IEC 61508 e IEC 61511 Lo standard IEC 61511 viene utilizzato dagli integratori in processi e sistemi. Lo standard si applica ai dispositivi di sicurezza integrati in un sistema di sicurezza che soddisfano la IEC 61508. I requisiti rimangono gli stessi sia per la IEC 61508 che per la IEC 61511, ossia […]

Read more

Cos’è la metodologia FMEDA

Obiettivo dell’analisi FMEDA La FMEDA ha lo scopo di determinare in che modo i guasti possono influire sulle prestazioni di un’apparecchiatura o di un sottosistema in termini di sicurezza. Ogni modalità di guasto potenziale è classificata in base al suo impatto sul successo della missione. La FMEDA è composta da due analisi separate, la Failure […]

Read more

Functional Safety Management System

Obiettivo del FSMS Il primo obiettivo dei requisiti della clausola 6.1.1 della IEC 61508-1 è specificare le responsabilità nella gestione della sicurezza funzionale di coloro che sono responsabili di un sistema di sicurezza E/E/PE, o di una o più fasi del ciclo di vita complessivo del sistema E/E/PE e del software di sicurezza devono essere […]

Read more

Safety Manual

Cos’è il Safety Manual Il safety manual è un documento richiesto per qualsiasi sistema o prodotto certificato in accordo con la norma IEC 61508 parte 2 e 3  in cui è indicato come documento mandatorio che deve essere reso disponibile da parte del fabbricante congiuntamente ad un qualunque dispositivo SIL. Lo scopo del safety manual è […]

Read more

Sicurezza Funzionale e standard per settore

Alcuni esempi di standard di settore Fra i principali standard di settore per la sicurezza funzionale vi sono: ISO 13849 Machine Safety EN 50126/8/9 Railway IEC 61800-5-2 Electrical Drivers IEC 61513 Nuclear Sector EN 60601 Medical Devices IEC 50156 Furnaces IEC 61511 Process Industry IEC 62061 Machinery ISO 26262 Automotive IEC 61131-6 PLC   In […]

Read more

Fasi del Functional Safety Assessment

A cosa serve l’assessment Il Functional Safety Assessment si basa su tre fasi di lavoro: Revisione dettagliata della progettazione hardware e software, in cui i revisori esaminano la progettazione del prodotto rispetto ai requisiti di sicurezza funzionale insieme ai progettisti del produttore Revisione dello sviluppo del sistema di gestione della sicurezza funzionale, che mira a […]

Read more

Struttura della norma IEC 61508

Scopo della IEC 61508 La norma IEC 61508 fornisce ai fornitori e agli utenti di apparecchiature di sicurezza un quadro comune su cui progettare prodotti e sistemi per applicazioni legate alla sicurezza. Lo standard è composto da 7 parti:   IEC 61508-1 Requisiti generici:definisce le attività, la documentazione, la gestione e la validazione legate ad […]

Read more